mercoledì 8 giugno 2016

Colpa delle stelle di Jhon Green recensione


E in queste pagine in cui dalle prime battute si comprende che l’argomento trattato è qualcosa che tutti noi  temiamo, esorcizziamo, allontaniamo dalla nostra mente e anche solo il pensiero spaventa …   eppure l’autore riesce con naturalezza e una  delicatezza straordinaria, a  portarci  senza paura in una favola dei giorni nostri in cui si intrecciano storie di giovani adolescenti accomunati tutti  da un’ombra comune,  una  spada di Damocle sulla loro esistenza chiamata  “Cancro”.

Green ci regala una narrazione assolutamente piacevole e dolcissima a tratti anche ironica, la sua penna scorre decisa, fluida, trascinandoci con il cuore e il sorriso fino agli ultimi passaggi e lasciando a noi il tempo dell’ immaginario…
Una storia d’amore  tra  due adolescenti alle prese con la loro più grande battaglia: la sopravvivenza.   In un gruppo di sostegno, l’amore sboccia e due giovani si ritrovano alle prese del loro primo e forse unico amore.  Vivendo piccoli ma immensi  istanti di semplicità, come tantissimi altri adolescenti, ma con la differenza che quegli attimi condivisi siano doni preziosi, piccole emozioni mai scontate, quando hai la vita appesa a un filo e non sai se sorriderai, bacerai, respirerai l’indomani…  Riflessioni e infinita  dolcezza scorrono in  questa favola moderna che tocca il cuore, lo apre e lo porta alla speranza che anche in una breve e faticosa vita ci sono attimi meravigliosi donati da un cielo e  colpevoli le stelle…
“Grazie John Green era tanto che non vivevo un amore bello come quello che tu hai scritto …”

 Monica Pasero  

  CLICCATE QUI PER SCARICARE GRATIS IL LIBRO 


Nessun commento:

Posta un commento