lunedì 30 aprile 2018

Fuori da ogni morale di Carmelo Panatteri. Recensione a cura di Monica Pasero



La psiche nemica o alleata nella vita dell’uomo?  

L’opera, come già il titolo suggerisce, ci porta nella parte più perversa della psiche umana e nei suoi meccanismi, spesso così complessi e imprevedibili da non poter essere compresi da una mente razionale.
La follia che sfocia, si trasforma in ossessione, rabbia,  furia omicida. L’incapacità del cernere tra bene e male che conduce a gesti di violenza inaudita. La sensibilità che viene condizionata tramutandosi in forza estrema e devastante.
Traumi, dolori, deviazioni che variano il pensiero razionale portandolo a divenire, paradossalmente, lucido e letale!
Tutto  parte  dalla sparizione di una giovane donna; da qui una serie di indizi macabri e atroci omicidi uniranno i protagonisti, di questa storia, che si troveranno mire inconsapevoli della stessa mano assassina.
Nella narrazione si susseguiranno storie di vita diverse ma tutte toccate dal dolore. Tematiche come la malattia, l’amore, i rapporti genitoriali, la pedofilia, il potere, la disabilità scorreranno in queste pagine che condurranno il lettore a conoscere vari contesti e sfaccettature dell’indole umana.   
L’autore ci porterà a seguire diverse piste spiazzandoci nel finale… un finale non scontato che rende merito a questo giovanissimo autore dalla scrittura ancora  acerba, in certi passaggi, ma di grande potenziale narrativo, che ci porta  a  vivere un thriller dalle venature erotiche di tutto rispetto.
L’autore ci conduce nei meandri della psiche umana; inducendoci a riflettere e anche inorridire su quanto l’uomo possa divenire carnefice e vittima al tempo stesso.Come libro d'esordio  del  giovane Carmelo Panatteri,  non posso che consigliarne  agli amanti del genere la lettura.
Monica Pasero


domenica 29 aprile 2018

Quando piove senza nuvole di Gaia Campo


  Oltre scrittura segnala
  Quando  piove senza nuvole
  di Gaia Campo

Un viaggio tra i vagoni di un treno e le pareti della psiche trascinano due cuori in un percorso incompiuto, una poetica caccia al tesoro tra i dipinti di Monet e le filastrocche di un cantastorie con l'ukulele blu.
 Biografia autrice

Gaia Campo è nata a Nicosia, un piccolo paesino nell’entroterra siciliano, in provincia di Enna. Studia stampa 3D alla JAC di San Paolo D’Argon e vive a Bergamo. Ha diciannove anni e ha sempre amato l’arte e la scrittura, sin da piccola. Il suo romanzo pubblicato presso la Youcanprint si intitola Quando piove senza nuvole.