sabato 10 ottobre 2015

LIBRO OSPITE DIMITRI E LADA DI MARILENA CITTADINO

LIBRO OSPITE
DIMITRI E LADA 
 DI MARILENA CITTADINO


Era già fine settembre. Dimitri aveva un sasso tra le mani. Lo passava da un palmo all’altro. Gli piaceva sentirlo, levigato, liscio, anche se la salsedine che lo avvolgeva, restava sulla pelle come un velo impalpabile. Portò istintivamente un dito in bocca e l’assaggiò. Il sale pungeva sulla lingua ma alimentava la voglia di averne ancora, stimolando i succhi gastrici, risvegliando profondi languori nel ventre. Bagnò il polpastrello con la saliva e raccolse ancora un po’ del prezioso minerale sulla superficie della pietra. Lada dormiva sdraiata languidamente sul telo. Le sue labbra tumide erano imbronciate come quelle di un bimbo. E se si fosse svegliato? Avvicinò il dito per spalmare il sale su quella bocca che dopo avrebbe baciato.

Romanzo di formazione e d'amore. Incontro tra due giovani omosessuali alla ricerca della propria identità. Entrambi hanno un vissuto tormentato ma, nel profondo sentimento reciproco, avranno modo di rivelarsi le persone meravigliose e uniche qual sono. E' uno dei pochi libri sulla tematica omosessuale che leggendolo sgombra la mente da ogni pregiudizio e incomprensione. E' in gioco semplicemente la natura umana, con la semplicità, la profondità e la potenza del suo sentire.


BIOGRAFIA  AUTRICE
MARILENA CITTADINO, nata a Lamezia Terme il 12 dicembre 1967, ha conseguito la maturità classica con il massimo dei voti. Lettrice accanita sin da piccola e scrittrice di poesie, racconti e testi per il teatro, ha deciso di intraprendere gli studi scientifici e si è laureata in Medicina e Chirurgia presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma. Specializzatasi in Anestesia e Rianimazione, Terapia del Dolore, Auricoloterapia e Agopuntura, ha lavorato a Roma presso il Policlinico Agostino Gemelli e in Sicilia
nell’Ospedale San Vincenzo di Taormina, per poi far ritorno in Calabria.
Tra le numerose pubblicazioni scientifiche, da segnalare: “IL DOLORE POSTOPERATORIO NEL BAMBINO”, Edizioni Universitarie Romane.
La carriera medica non le impedisce di dedicarsi alla scrittura ma rinuncia alla pubblicazione dei suoi lavori, se si eccettua la raccolta di poesie “GUARDO IL CAMINO…”, edita per la Rubbettino di Soveria Mannelli (Calabria Letteraria Editrice) con lo pseudonimo di Aciles. Fino al 2014, quando esordisce in self-publishing su Amazon con tre romanzi: “DIMITRI E LADA”, romanzo di formazione sulla tematica omosessuale; “ANNETTE”, a carattere psico-erotico-sentimentale; e “CONSTANCE”, di genere narrativo di formazione.
Possiede una ricca biblioteca; tra le sue letture, oltre ai classici nazionali e internazionali, poesie e favole di tutto il mondo, trattati di filosofia, psicologia, sociologia, religioni e filosofia orientali, psicopedagogia e buddismo tibetano.


Per acquistare il suo libro cliccate qui

Per info visitate il suo  SITO


2 commenti:

  1. Marilena Cittadino10 ottobre 2015 10:03

    Ringrazio Monica per l'attenzione che ha dedicato al mio ultimo romanzo, ma soprattutto per la dedizione al mondo letterario che sa donarci. Marilena Cittadino

    RispondiElimina
  2. Grazie a te e in bocca al lupo per la tua carriera :)

    RispondiElimina