lunedì 30 marzo 2015

SENTIERI DI VERSI ILLENA SACCONI

Sentieri di versi
di Illena Sacconi



Sinossi
Un’anima sospesa nel vuoto. Il lettore come osservatore del viaggio interiore di personaggi apparentemente distanti. L’alternarsi di poesie e piccoli monologhi per osservare il mondo. Per domandarsi e riflettere. Ma dove porta la strada che conduce verso casa? E se fossimo davvero fatti della stessa materia dei sogni? Siamo tutti diversi o solo un'unica coscienza che si specchia per risolvere i conflitti e comprendere cosa esiste al di là del velo? Forse non abbiamo che l’emozione a guidarci nel cammino, una emozione che riscalda il cuore e al di là del mascheramento della vita, in un soffio, ci riporta ove tutto è solido e forte, ove non esiste la paura. Al di là del tempo e dello spazio, dove si ricongiunge la linea della vita con il centro di noi stessi.


Biografia autore

Illena Sacconi nasce ad Addis Abeba (Etiopia) il 27.08.1971. Laureata in Scienze Politiche vive e lavora in Provincia di Cagliari. Ha pubblicato vari articoli di contenuto scientifico in materie
economiche e tributarie. Scrive per passione sin da quando era bambina, amante di tutta la letteratura che parla il linguaggio “dell’anima”. Riceve vari riconoscimenti e segnalazioni d’onore ad importanti concorsi letterari nazionali _ tra cui Premio Nazionale di Letteratura Silarus  per la lirica Babbo ed il racconto Il colore del Silenzio. Ha pubblicato racconti e poesie in riviste di settore a distribuzione limitata. La scrittura è una  irrinunciabile passione attraverso cui misurare se stessa e il mondo, riflettere sull’amore, sulla violenza dei sentimenti e sul viaggio della vita.


Nessun commento:

Posta un commento