lunedì 12 gennaio 2015

UN' OCCASIONE UNICA DI STEFANIA CHIAPPALUPI




 
 UN'OCCASIONE UNICA
 DI STEFANIA CHIAPPALUPI

  

“Un’occasione unica” racconta la storia di Lavinia giovane agente immobiliare italiana rimasta orfana della mamma,scomparsa prematuramente a seguito di una terribile malattia, quando lei aveva appena  otto anni.  Da allora vive e lavora con il padre, accompagnata dal ricordo di quella  figura materna che poco ha conosciuto.
 Durante un normale appuntamento di lavoro un giorno Lavinia incontra Sami, un facoltoso medico israeliano impegnato nella lotta contro la sclerosi multipla, in congresso a Roma. Tra loro  nasce subito una grande amicizia che presto si trasformerà in una passione travolgente, ma le differenze culturali e religiose tra i due gravano negativamente sul loro rapporto.
Inizia così per Lavinia una lotta  con suo padre che cercherà con ogni mezzo di ostacolare questa relazione, e soprattutto con se stessa;  Sami è di religione islamica e la ragazza teme che voglia obbligarla a vivere come le donne della sua cultura. Ma lui è un uomo retto, magnanimo  e con una grande fede dentro, che si rammarica per  le condizioni in cui vivono  le donne del suo popolo  e attraverso il suo amore  vuol far capire a Lavinia che Dio è lo stesso per tutti, cambia solo il modo in cui si è rivelato al mondo.
Sami fa visita a Lavinia ogni mese, i due si incontrano di nascosto, si amano perdutamente  ma lei non  riesce a  prendere una decisione: la sua vita unita alla carriera oppure rincorrere questa passione che la sta consumando.

BIOGRAFIA AUTRICE
Nata a Roma nel 1970, diplomata in lingue straniere presso l'istituto Kennedy di Roma e qualificata
in contabilità generale di piccole e medie imprese e buste paga. Scrivo poesie dall'età di dodici anni. La prima poesia che ho scritto l'ho dedicata al cantautore Romano Renato Zero.  Ne conservo diverse nel cassetto. Nel lontano 1990 ne mandai una al giornale 

Confidenze dove venne pubblicata nella loro rubrica " E' nato un poeta" .Nel 2009 ho ricevuto una Menzione d'onore alla poesia presso la Minerva Editrice di Torino. Attualmente vivo in provincia di Alessandria con mio marito e mio figlio. Questo è il mio primo romanzo di narrativa.





  


Nessun commento:

Posta un commento