lunedì 30 novembre 2015

EMOZIONI DAL FRONTE - Tea Poetry

 EMOZIONI DAL FRONTE - Tea Poetry

Raccolta antologica di poesia dell' ottava edizione del Premio di Poesia TEA POETRY.

DUE PAROLE SUL TEA POETRY

Il “Tea Poetry” nasce nel 2011 da un'idea e dalla passione per la poesia di Paola Nicoletti e Alessandro Bellomarini.

Inizialmente l'evento indossa semplicemente le vesti di un reading poetico dove, i poeti partecipanti,  potevano decantare i loro versi ed essere ascoltati dai presenti, il tutto intervallato da dei frammenti musicali e dalla possibilità di gustare biscotti e tè di vario genere in un'atmosfera dai toni vintage e retrò.
Anno dopo anno, edizione dopo edizione, anche grazie all'arrivo di Guido Giannini e dell'associazione AICAB di Pier Luigi Nicoletti, lo spettacolo assume toni sempre più importanti e fastosi raggiungendo una sua vasta cornice di pubblico, anche grazie all'importante svolta che raggiunge nel 2013, quello di diventare un vero e proprio spettacolo teatrale e di inglobare in sé molteplici discipline artistiche tra cui la musica, la danza, la recitazione e le arti visive, senza tuttavia perdere mai il perno
portante: la poesia!
 Con l'arrivo del “Tea Poetry” nei teatri, questa particolare manifestazione diventa anche un concorso poetico con sempre maggiori adesioni e consensi anno dopo anno.
 Molto suggestivo lo spin off di questa manifestazione dal titolo “Tea Poetry- Belle epoque”, svoltosi nella suggestiva cornice dell'Hotel “Villa Pirandello” a pochi passi dalla villa in cui ha vissuto lo scrittore.
Ogni edizione porta con sé un bagaglio di novità e di freschezza e racconta ogni volta una tematica differente, affrontando con semplicità e serietà, ma allo stesso tempo leggerezza, le varie problematiche e vicende della storia dell'umanità.


“Emozioni dal fronte” è il titolo di questa nuova edizione. Vogliamo raccontare, nel nostro piccolo, le sensazioni e le paure dei soldati in trincea e di tutte quelle anime che hanno affrontato la guerra, provando ad entrare in empatia con quelle mani sudate e sporche poggiate sui fucili e le baionette.

E’ doveroso un ringraziamento alla Casa Editrice TERRE SOMMERSE per la collaborazione prestata nella preparazione della presente edizione del Tea Poetry e di questa Antologia, che con il titolo “Emozioni dal Fronte” fa da cornice all’intero evento che oggi 22 novembre 2015 conclude il concorso di poesia/spettacolo a tema “La guerra”, scelto per l’occasione della commemorazione del Centenario dell’inizio della Prima Guerra Mondiale.

Alessandro Bellomarini





Nessun commento:

Posta un commento