giovedì 26 ottobre 2017

OLTRE SCRITTURA SEGNALA ARMONIOSI SILENZI DI MONIA PIN






Prefazione
Delicatezza, è la prima parola che mi viene in mente
nel descrivere le poesie di Monia Pin, dove gli elementi
della natura sono una costante, sapientemente amalgamata
ai sentimenti provati dall’autrice.
Poesie dove l’amore ha un ruolo da protagonista, in tutte
le sue forme, dalle emozioni del cuore all’ammirazione per
i paesaggi.
“Armoniosi silenzi” recita il titolo, che riassume dal contenuto
delle poesie riflessioni sul senso dell’esistenza, sulle
difficoltà della vita, sulle relazioni umane, lasciando sempre
aperta, anche quando traspare una velata malinconia, una
porta dove filtra la luce del sole, della speranza.
Versi composti con un’accurata e ricca scelta lessicale, di
profonda umanità, gradevoli come una melodia.
Una lettura in cui immergersi per lasciare che i nostri sensi
respirino l’aria frizzante della primavera e il nostro cuore
pulsi di vive emozioni.



Biografia autrice
Monia Pin, nata a Conegliano (TV) il 16 giugno del 1974 e vive a San Fior, in provincia di Treviso. Diplomata perito per il turismo
nel 1993, dopo una ventina d’anni come impiegata ha poi cambiato totalmente lavoro dedicandosi all’assistenza degli anziani.
Nutre da sempre la passione per la lettura e negli ultimi anni anche per la scrittura, dedicandosi in particolare alla poesia. Ha avuto così inizio una collaborazione fissa con un giornale mensile del Triveneto e nell’ultimo periodo un’altra collaborazione con una rivista internazionale culturale.
Nel dicembre del 2015 esce la prima pubblicazione di una raccolta di poesie dal titolo “Quando vedrai l’aurora”, mentre a marzo del 2017 viene pubblicata la seconda raccolta di poesie inedite “Armoniosi silenzi”.
A maggio del 2016 ho avuto una menzione di merito al concorso di poesia “Città di Conegliano”,
nella primavera del 2017 una seconda citazione di merito al concorso “Tu sei in me “ (Roma).
 Pagine facebook 



Nessun commento:

Posta un commento