mercoledì 5 dicembre 2018

OLTRE SCRITTURA SEGNALA LA NUOVA SILLOGE DI GUIDO GIANNINI



Dopo Pagine Bianche arriva Appunti di un' anima in viaggio.
Una raccolta poetica unita a pagine illustrate.  
Un' estrosa raffigurazione di parole e immagini che aprono il cuore e donano a queste pagine originalità

PREFAZIONE
Ho sempre sostenuto che la poesia non si possa né valutare né spiegare; per il semplice fatto che essa scaturisce alla sorgente di tutti noi. In quella parte così nascosta, intima e soprattutto unica che contraddistingue ogni essere umano e fa sì, che la sua vita sia differente da ogni altra.
La poesia si può definire un vero e proprio appunto dell’anima, è qualcosa di così personale che è difficile coglierne del tutto il senso ma nello stesso tempo essa riporta emozioni che ci appartengono. Ed è per questo che ogni volta che ci imbattiamo in qualche verso, in noi riaffiorano emozioni discordanti, forse dal pensiero dell’autore, ma percepibili al nostro profondo, perché ogni anima ha una storia e ogni poesia può esserne un frammento che si svela in versi.
In questa sua nuova raccolta, Guido Giannini trascrive appunti; sì, appunti di un’ anima in viaggio. Un’anima che nel suo cammino terreno ha assorbito sia gioie che dolori  e  adesso riporta su carta il suo vissuto e lo fa narrandoci le nostalgie, i desideri e le passioni di un uomo velato da una profonda malinconia che giace in queste sue liriche, spesso desiderose del passato ma nel contempo svelano, tra un passo e l’altro, la speranza nel domani.
Una raccolta che sa di famiglia di cose semplici. Sa di Guido insomma. Una personalissima rappresentazione dei suoi ricordi, dei suoi amori, della vita nelle sue mille sfaccettature.
Appunti di un’anima in viaggio è semplicemente la testimonianza di un uomo sensibile che, con umiltà e spontaneo amore, regala al lettore un po’ di lui del suo tempo e del suo cammino terreno.

Monica Pasero

                                                                   


BIOGRAFIA AUTORE
Guido Giannini nasce nel 1943 

in Roma, dove vive tuttora.

Inizia a poetare in seconda elementare continuando a scrivere per sé  e custodendo gelosamente le sue creature in un cofanetto.
Soltanto in età avanzata, stimolato e incoraggiato dalla nipote, autrice e scrittrice Paola Nicoletti, trova il coraggio di condividere i suoi versi; entra  così a far parte di Aicab Tea Poetry un’organizzazione che unisce poeti e artisti di tutta Italia, realizzando concorsi ed eventi artistici multidisciplinari, reading poetici e antologie a tema,  anche presentati in prestigiose location, tra tutte ricordiamo il Teatro degli eroi di Roma che ha ospitato l’ultimo evento  Fermo Immagine - Cogli L'emozione che fugge di cui l’autore fa parte. L’esperienza collaborativa in campo teatrale lo porta così a vincere ogni ritrosia e a piccoli passi entra nel mondo poetico a tutti gli effetti.
È stato membro di giuria in vari concorsi di poesia. 
Ha organizzato Concorsi di Poesia e Poesia/Spettacolo nell’ambito della sua attività nell’associazione culturale AICAB.
Ha Pubblicato per le Collane Tracce e Colori dell’editrice Pagine.
Nel 2016 ha pubblicato la sua prima raccolta poetica “Pagine bianche” edita da Youcanprint Edizioni.

Nessun commento:

Posta un commento