martedì 20 agosto 2019

NUOVA RACCOLTA POETICA PER MASSIMO DE TOMMASO


OLTRE SCRITTURA SEGNALA
LA RACCOLTA POETICA
VIAGGIATORE SENZA BIGLIETTO
DI MASSIMO DE TOMMASO





Viaggiatore senza biglietto è una raccolta di poesie che lascia  fluttuare la mente del lettore in un mondo, in cui sia la dimensione spaziale che quella temporale sembrano non esistere.
Queste poesie ci regalano attimi di piacevole abbandono che profumano di delicata e sconvolgente passione. Si viaggia verso spazi sconfinati del nostro essere, alla ricerca di una realtà, alla quale non riusciamo a dare forma se non con l’ausilio della nostra sensibilità.
La forza della natura attraverso i suoi elementi costitutivi crea scenari, dove ora le rondini o i gabbiani, ora il mare, il vento, la sabbia, la terra diventano metafore delle forze che agiscono nell'animo umano, realizzando la stessa, mutevole, alternanza di emozioni.
Queste poesie sono un percorso autobiografico ma per l'atmosfera intima, di cui sono infarcite, diventano per ogni lettore un viaggio attraverso le sue stesse emozioni.

BIOGRAFIA AUTORE

Massimo De Tommaso, di origini salentine, vive e lavora da anni in provincia di Siena, dove alterna la sua attività di grafico pubblicitario con la passione per la lettura e la scrittura.
Nel 2001 è uscita la sua prima silloge poetica dal titolo Anabasi dal vuoto (L’Autore Libri Firenze, Piccola Biblioteca ‘80).




Nessun commento:

Posta un commento