sabato 6 settembre 2014

Intervista alla scrittrice Maura Mantellino.


Un’artista che colora le sue pagine d’emozioni e creatività
alternando narrazioni di pura innocenza 
a storie di vissuti importanti. La sua penna
sfuma la quotidianità donandone quel tocco leggero che rende i suoi testi carichi di speranza, sia nei racconti per bambini che in quelli per adulti. Con grande piacere  ospito la scrittrice  Maura Mantellino


Intervista a cura di Monica Pasero

Ringraziandoti di essere qui, parto subito col chiederti: rammenti  la prima volta che hai  avvertito quella  piccola , ma fondamentale, sensazione che non avresti più lasciato la penna?

Sì, quando ho dovuto scrivere una serie di racconti brevi per un padre che aveva il figlio malato e bloccato nel letto; il bimbo di ieri, oggi è un ragazzo di sedici anni sereno e felice. Ho cominciato a scrivere e mentre lo facevo, ho capito che la parola scritta può aprire un mondo parallelo fatto di sogni, di fantasia, di magia.

Spesso la scrittura diventa quasi un viaggio,  introspettivo, per l’autore che riesce così a sviscerare  la parte più  intima del suo essere tramite i propri scritti. Per te è stato così ?

Sempre, per me scrivere è uno sfogo terapeutico e grazie alla scrittura in questi ultimi anni ho potuto affrontare momenti difficili e critici

Esordisci con un racconto: “Nonno Mauro” inserito nell'antologia” Il Papiro delle rose”  edita da Rupe Mutevole Edizioni. In questo racconto, traspare la tua infinita dolcezza nel ricordo e si evidenzia già la tua  penna capace e sensibile. A tuo avviso: conta più una buona  preparazione dialettica o un buon uso del cuore nello scrivere?

Utilizzare il cuore nello scrivere è fondamentale, ma esso deve essere supportato da una buona preparazione dialettica

Poco dopo nasce il tuo primissimo libro “Racconti e fiabe” edito anche’esso da Rupe Mutevole Edizioni.  Due parole su questa  tua
narrazione  fiabesca.

E’ un libro a me molto caro, perché in esso due o tre storie sono emerse dal mio passato e hanno avuto un impatto importante sul mio modo di raccontare.
La scrittura avanza e dalle favole dolci e spensierate, sconfini  in altri lidi. Nasce così “Alterazioni” un libro in cui predomina la donna e la sua forza di rivalsa. In questa tua narrazione, affronti tematiche forti e diametralmente opposte al primo libro, questo fa  di te un’ autrice versatile  “Alterazioni” manda un messaggio chiaro e forte vuoi  raccontarcelo ?
Anche questo libro nasce in un momento particolare della mia vita e il messaggio che voglio inviare ai lettori è un messaggio di speranza, di coraggio e soprattutto di ricerca di se stessi attraverso il dolore fisico o psicologico. E’ un libro scritto da una donna per le donne in un mondo in cui la figura femminile viene spesso stravolta, violata e ridicolizzata.

Quando si entra nel mondo editoriale ci si riempie di sogni e aspirazioni. Quanto è importante, invece, mantenere i piedi ben per terra in questo mondo dai risvolti non sempre  fiabeschi ?

Bisogna prima di tutto cercare di conoscere questo mondo e poi essere sempre molto attenti alle false promesse

Oltre allo scrivere hai altre passioni ?

Certamente: la fotografia. Una passione-malattia ereditata da mio nonno il quale è riuscito attraverso i suoi scatti fatti con la mitica Rolleyflex a tramandare momenti, volti, mondi ormai scomparsi

Progetti Futuri
Sto realizzando in questi mesi un progetto da me ideato per le scuole:
ADOTTIAMO UNA SCRITTRICE –
Progetto nato dalla voglia di insegnare ai bambini quali sono le cose importanti nella vita:  scrivere, raccontare i propri desideri e pensieri è uno dei tanti modi per crescere sereni e per insegnare loro che i sogni possono essere realizzati. Si può cercare di cambiare il mondo, di maturare la consapevolezza di sé e l’autostima.

Eccomi alla mia ultima  domanda : che cos'è l’arte per Maura Mantellino ?

L’arte è semplicemente vita. Attraverso ogni tipo d’arte l’animo umano può comprendere il prossimo e il vero significato della parola: amore
  
Ringraziando Maura Mantellino per questa bellissima e interessante intervista rilasciatami.Invito i nostri lettori a seguirla sulla sua pagina face book
  

Nessun commento:

Posta un commento