sabato 10 gennaio 2015

CONCORSO LUNGO VIAGGIO VERSO IL RITORNO SCRIVI IL TUO PENSIERO AIUTA I MIEI AMICI DELLA STORIA A DECIDERSI AD ANDARE IN STAMPA

Fabio con il suo saccente amico roditore Teo partono per un lungo viaggio nella storia e con il mio aiuto scrivono un libro per raccontare ai bambini la loro avventura. Un libro pronto ad andare in stampa, ma qualcosa lo frena, molti dei protagonisti non hanno firmato la liberatoria.
Garibaldi, Marconi, Armstrong, Nobel, Mandela e se non bastasse pure Pinocchio si stanno chiedendo come fanno a pubblicare un libro per i bambini se non sanno cosa pensano i bambini di oggi degli uomini di ieri, di quello che erano e di quello che hanno lasciato al mondo.
Cosi c’è stata una grande riunione tra i personaggi del primo libro già edito e del secondo volume e all’ unisono i protagonisti hanno battuto i piedi e hanno detto espressamente queste parole :” Non si va in stampa fino a che i ragazzi non ci dicono la loro!” Per cui chiedo l’aiuto in primis alle mamme e anche alle maestre presenti sul social, portandole a conoscenza di un piccolo concorso ideato e organizzato da me con il supporto grafico di Leonardo da Vinci le idee di Galileo la spinta di Cristoforo Colombo, l’appoggio morale di Garibaldi e la pazzia di Paperino. Beh io sono messa male per cui chiedo aiuto a voi mamme leggete il bando e fate partecipare i vostri bambini .




BANDO DI CONCORSO
Concorso indetto a tutti i bambini e ragazzi di età compresa tra gli otto e i sedici anni
Scrivi un pensiero non superiore alle 10 righe di quaderno su cosa è per te la storia e perché sia importante non dimenticare .
I pensieri più belli saranno riportati in una pagina dedicata all’ interno del libro che verrà stampato entro l’anno.
I cinque pensieri più significativi riceveranno in regalo entrambi i due volumi.
I pensieri vanno inviati a questo indirizzo email monet73@gem.it

Scadenza invio 31 marzo 2015.

NB: Non saranno accettati pensieri scopiazzati da terzi o di adulti.
Grazie a tutti



 SEGUI L' EVENTO FACEBOOK

Nessun commento:

Posta un commento