lunedì 15 giugno 2015

LETTERA PER TUTTI I RAGAZZI CHE HANNO LETTO LUNGO VIAGGIO VERSO IL RITORNO

LETTERA  PER TUTTI I RAGAZZI CHE HANNO LETTO LUNGO VIAGGIO VERSO IL RITORNO
 Questa lettera è per ringraziarti di aver avuto voglia e tempo di leggere il mio libro. Non ti ringrazio da sola, ma lo faccio a nome dei miei compagni di viaggio, che ho conosciuto, imparando, leggendo e cercando di capire, cosa si nascondesse sotto il loro nomi ed ho scoperto la bellezza del guardare oltre… Oggi sono seduti a questo tavolo insieme a me, tutti con la “loro” da dire, per cui lascerò ancora una volta parlare la mia fantasia...
Ciao! ( dicono che si usi ciao … in questa epoca, e mi adeguo )dunque dicevo: Ah sì, sono lieto che tu abbia letto la mia avventura, in quei mesi non sai quante volte l’incertezza mi ha preso,un po’ come accade anche a te nella vita di tutti i giorni, quando devi fare una scelta e non sai, se sia stata giusta o meno. Mi hanno sempre considerato” Folle”, ma ringrazio Iddio, di non aver temuto il giudizio altrui e aver proseguito nel mio intento. Oggi ringrazio anche a te piccolo uomo o donna di domani. Perché, è dalla conoscenza, dalla voglia di imparare ,che nasce il coraggio nel “Crescere” e tu, sei ad un passo dalla scoperta di te stesso.
Cristoforo Colombo
Ragazzo/a mio, che dire la mia vita è stata un susseguirsi di idee ed invenzioni. Tutto intorno a me dava adito a nuovi stimoli, non mi sono mai fermato al primo ostacolo, ma ho cercato il modo per scavalcarlo. Quello che in poche parole vorrei spiegarti, è che ognuno di noi può fare la “Differenza” E’ facile adagiarsi ed attendere, ma non è stimolante quanto “Tentare”. Ecco questo sarà il mio messaggio “tenta “ sempre, senza paura di sbagliare, perché nell’ errore che germoglia il successo, solo provandoci, solo credendoci, farai la “Differenza”.
Leonardo da Vinci
Ora è il mio turno. I miei egregi colleghi hanno già detto cose che approvo e in cui credo. Il mio messaggio sarà forse banale, ma di grande valore per chi nel futuro saprà guardare oltre. Soffermati ad osservare le stelle. prova a scrutare con occhi diversi il creato, perché è lì, che troverai tutte le risposte sulla tua ” esistenza “ma occorre guardarlo con occhi e mente libere da nozioni, e aperte alla voglia di vedere.
Galileo Galilei
Ciao, io non sono saggio come i miei amici inventori o esploratori, ma posso lasciarti la mia esperienza. Spesso nascere con un grande talento non è il massimo, a volte avrei voluto essere un ragazzino normale, ma credo che ogni cosa che avvenga abbia una ragione ben precisa. Il mio destino è stato questo. La cosa che mi sento di dirti: è di non rinunciare mai ad essere te stesso, anche a costo di deludere le persone che ami. Cresci con rispetto, accetta i consigli e lezioni di vita. ma resta dentro di te Libero e Unico.
Wolfgang Amadeus Mozart  
Da sempre ho scritto per i ragazzi , è sempre stato bellissimo farlo, perché solo lì ritrovavo me stesso. Il mio messaggio è questo “Non importa che tu sia nato in un recinto di anatre l’importante esser uscito da un uovo di cigno!” In poche parole non sono le cose che tu hai a farti un uomo o donna degno, ma è ciò che sei, che farà la differenza nei tuoi anni a venire. Ricordalo sempre
Hans Christian Andersen
“ I bambini sono la parte migliore dell’ umanità!” In questa citazione è racchiuso tutto il mio pensiero su di te, giovane uomo o donna di domani. Questo rammentalo quando sarai adulto, e non dimenticare mai di mantenere “Viva” la tua parte bambina, lei riuscirà a far si, che la tua vita non sia mai noiosa e non conosca il dolore della crescita
Maria Montessori
Ciao ,anche io ti ringrazio di aver letto la mia storia, non è una storia tanto facile da leggere … ma è una storia, che dovevi conoscere. Perché solo dalla conoscenza dell’ errore umano possiamo far sì, che tutto questo non accada più. La mia vita non è stata vana, se oggi, dopo tanti anni sui tuoi libri di scuola, la mia storia continua a leggersi e a vivere. Non dimenticare mai, ciò di cui è capace la cattiveria umana, e lotta affinché tu un giorno sia un adulto libero dalla paura del diverso. Religioni, razze e quant’ altro non devono allontanarci , ma unirci, perché è la diversità a renderci unici in questo mondo.
Anna Frank
Anna ha scritto un po’ quello che ti avrei scritto io, entrambi siamo stati “discriminati” per ragioni diverse, ma assurde. Lei per la sua “religione” e io per la mia pelle “nera” Ho lottato contro tutto questo, finché ho avuto vita. Ora tocca a te, giovane amico /a, nel tuo piccolo proseguire la nostra lotta. Basta davvero poco: una stretta di mano, un sorriso ,una parola buona perchè non c’è culto, né pelle, né pensiero che possa dividere l’essere umano. Siamo nati tutti sotto lo stesso cielo e questo deve bastare a capire che siamo “Fratelli” Inizia a crederlo, e avrai già aperto la strada ad un futuro migliore.
Martin Luther King
Ciao , anche io ti devo ringraziare. Sono stato un uomo fortunato perche ho potuto vivere con la mia immaginazione, donando a tanti bambini sorrisi e fantasia. Il mio messaggio per te è questo: “Tutti i sogni posso diventare realtà se solo si ha il coraggio di inseguirli” Ecco quello che voglio dirti: Non smettere mai di sognare! perché se smetti farlo, hai smesso anche di vivere.
Walth Disney
Giungo anche io a ringraziarti, ricordandoti di attingere alla sapienza dei vecchi e stimolare le tue giovani idee sempre ….
Papa Giovanni XXIII
E ora che hanno concluso non mi resta altro che augurati di scrivere la tua storia  …
E poi ricorda che La tua vita è la favola più fantastica,
non scordarlo mai …

Monica Pasero

 PER INFO VISITATE LA PAGINA LIBRO CLICCANDO QUI


3 commenti:

  1. Un libro da non perdere. Credo che sia una operazione editoriale dotata di una sua unicita'.Ai giovanissimi lettori,solitamente,si destinano storielle accattivanti. Questo è un prezioso libro di Storia .

    RispondiElimina
  2. Grazie Antonio molto felice che tu abbia apprezzato:)

    RispondiElimina
  3. Concordo con il bellissimo pensiero del maestro Antonio Di Palma

    RispondiElimina