Libro di sabbia atto II di Dario Aina


“Libro di sabbia“è un vero e proprio compagno d’avventura, con il quale ho vissuto una fantastica vicenda. Tra le sue pagine ho gioito e sofferto per le sorti dei particolarissimi personaggi che si avvicendano tra un capitolo e l’altro. Mi sono appassionata, ho amato alcuni e odiato altri .Mi sono arrabbiata, ho riso, ho
Disponibile anche in cartaceo
pianto. Avrei voluto poter saltare in quelle pagine e condividere quei giorni insieme ai protagonisti,ma sono stata lì, ferma, con il fiato sospeso. Ho atteso pazientemente gli eventi, mai scontati, che si susseguivano tra lotte,incantesimi ,vendette e forti passioni.   Un’avventura mozzafiato,contraddistinta da una buona dose di genuina ironia.    
Sono giunta così all’ultima pagina, divertendomi , ma  appagando in parte la mia lettura con riflessioni autentiche. Sfumature  di grandi verità si possono cogliere in questo fantasy che oltre a far divertire, può essere anche spunto di riflessione  su alcuni temi come l’ amicizia,  il riscatto alla vita , il migliorasi ,la diversità  vista come fonte d’energia nuova.
Quando leggi un libro, e giunta alle ultime battute realizzi che stai perdendo un amico, puoi veramente dire di aver letto un buon libro.”Libro di sabbia” senza dubbio lo è.

Monica Pasero

Nessun commento:

Posta un commento